Appuntamenti arte comuni Cronaca

“Aversa Welcome people”: parliamone

Abbiamo fatto un’intervista al Presidente dell’Associazione Italia on stage nonche’ organizzatore dell’evento “Aversa Welcome People” Gianpaolo Russo affinche’ ci desse delle dritte su quella che sara’ l’ipotizzabile seconda edizione del Festival su indicato, tenutosi nell’invidiabile polmone verde aversano ‘Parco Pozzi’. “Sicuramente la seconda edizione sara’ ancora piu’ ricca di spettacoli. Abbiamo intenzione di far sfilare modelle che indosseranno abiti di noti negozianti dell’agro. Oltretutto, la proposta enogastronomica, considerando il riguardevole esito positivo di quest’anno, si ampliera’ notevolmente nella prossima edizione”. Sempre continuando il Russo ha aggiunto: “Apriremo un tavolo con le associazioni culturali per amplificare la nostra arte e cultura, utilizzando come volano la indicativa sigla del festival da me ideato “Aversa Welcome People”.

A presidio di quanto ben fatto e, quindi, in prospettiva di un prosieguo altrettanto meritevole, ricordiamo brevemente gli step che hanno riguardato tale singolare manifestazione: musica afro-cubana, cabaret di Lino Barbieri, musica di Gigio Rosa, Gran Prix Italia Regionale, il cabaret di Pino Guerrera, lo show cooking con chef Pino Cannavale. Come madrina della serata​, Maria Elena Fabi, giornalista Rai. Tra gli ospiti d’onore, il Presidente campano dell’Ordine dei Giornalisti Ottavio Lucarelli. La professionalita’ ha senz’altro contraddistinto il tutto e questo lo si.e’ evidenziato dalla migrazione di ‘aversani intellettuali’ che fuoriescono dalle loro tane solo se davvero motivati. Ogni incentivazione al miglioramento non puo’ fare altro che renderci felici ed orgogliosi di esserci, conferendo anche merito a coloro che hanno contribuito e contribuiscono a rivestire di abiti decorosi anche i secolari alberi normanni che imperano e vigilano a mo’ di basilisco, il nostro simbolo che ci rammenta la millenarieta’ della prima contea normanna del Meridione, Aversa. (Ilaria Rita Motti)