Cronaca

Chiesa Marcianise/ Don Carlo di Carluccio un “Prete povero”. Lo ricorda il fratello Salvatore in occasione del suo 53° anniversario di sacerdozio

 

Fu un momento di vera gioia per don Carlo quando tornò a celebrare nella sua amata terra natale accolto dal suo popolo. E ne parla ancora avvolto in un velo di ricordi,  don Carlo quel maggio di due anni fa, con grande amore. Lui un “prete povero” come spesso ripeteva.  Oggi, dopo la brutta caduta di marzo scorso don Carlo stenta a recuperare dal suo letto del dolore attorniato dall’affetto dei suoi cari e dal fratello Salvatore sempre vicino a lui.

Originario di Marcianise don Carlo, 71 anni, fu ordinato sacerdote nel 1965 insieme a don Salvatore Foglia e don Giovanni Gionti, lasciando la chiesa principale di Portico di Caserta per motivi di salute, tenuta dal 1999 al febbraio 2012. Don Carlo, sacerdote molto amato dai suoi fedeli e uomo di doti esemplari e di grande umiltà, sacerdote anche a Casagiove per ben 23 anni.