ambiente associazioni Cronaca cultura

CS WWF – A Napoli la Giornata Mondiale Oceani. Istituita dall’ONU in difesa dei mari di tutto il mondo

Mercoledì 7 giugno, alla vigilia della Giornata Mondiale Oceani istituita dall’ONU per lanciare un segnale globale in difesa dei mari di tutto il mondo, il WWF lancerà la nuova Campagna #GenerAzioneMare. L’evento avrà luogo presso la prestigiosa sede della Stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli. Ancora una volta una campagna del WWF a sostegno delle nostre coste.  Per il litorale casertano, la suddetta iniziativa non ha un valore semplicemente simbolico. Infatti nonostante le continue aggressioni subite dalle nostre coste, grazie alla tenacia dei “volontari del mare” è possibile registrare importanti segnali della biodiversità che vuole assolutamente reagire al degrado e all’inquinamento.

A conferma di quanto dichiarato, ricordiamo che  recentemente è stata  recuperata “finalmente viva” una splendida tartaruga marina ad Ischitella – Castel Volturno (Caserta).  Questo è stato possibile grazie ai ragazzi del kitesurf di Napoli che l’hanno avvistata in mare impigliata in una rete, ai titolari del lido Don Pablo che hanno avuto la sensibilità di avvisare le Guardie Giurate Zoofile volontarie dell’ENPA (Ente nazionale protezione animali) , del WWF ( Fondo mondiale per la Natura) e al tempestivo supporto dell’ Ufficio Locale Marittimo – Guardia Costiera – di Castel Volturno. Attualmente la nostra  “fortunata” amica tartaruga … si trova “turtle point” di Portici.

Senza il suddetto lavoro di squadra, la tartaruga non sarebbe sopravvissuta, a conferma che solo con con il lavoro di team, in cui è indispensabile il contributo di ognuno di noi,  è possibile salvare il “nostro mare” . All’evento del 7 giugno parleranno alcuni dei testimoni  della difesa di questo ambiente e portatori  di un’azione concreta a difesa del mare e delle coste: pescatori, ricercatori, volontari, aziende, sportivi, gestori di aree protette, tante voci che a turno saliranno sul palco per raccontare la propria storia. L’evento verrà illustrato dalla Presidente del WWF Italia, Donatella Bianchi.

Sarà possibile seguire l’intera iniziativa anche in diretta streaming sui siti del WWF e della Stazione Zoologica A.Dohrn.