arte Cronaca teatro

L’attore casertano Francesco Russo nella  commedia Rane  di Aristofane con   Ficarra e Picone

Grandi nomi del teatro e dello spettacolo per il cinquantatreesimo ciclo di spettacoli classici al Teatro greco di Siracusa. Il Festival 2017, con la direzione artistica di Roberto Andò

 

Hanno accolto l’invito dopo mesi di incontri con la produzione Inda  e poi, con l’entusiasmo che contraddistingue la loro verve artistica hanno deciso di far parte del 53° Ciclo di spettacoli classici al Teatro greco di Siracusa. Salvo e Valentino, per il grande pubblico Ficarra & Picone hanno accettato di far parte del cast delle Rane di Aristofane, regia Giorgio Barberio Corsetti, vestendo i panni di Xantia e Dioniso. I due attori si misureranno per la prima volta  con un testo che il regista Corsetti definisce “una commedia esilarante ma anche dal grande significato storico e sociale perché inscenata in una Atene in crisi”. L’attore casertano Francesco Russo, già reduce del successo come co-pratogonista del film “ClasseZ”; della Fiction di Rai Due “Zio Gianni” e recentemente ad Arezzo dello spettacolo  “Dreams of Dreams”, nella commedia  di Aristofane interpreterà la parte di Eaco.