associazioni Cronaca cultura lavoro politica religione sociale

PAESI IN CRESCITA/ ALBANIA: Macroeconomia e Religioni. Intervista al mons George Frendo, Arcivescovo di Tirana

 

Servizio della dr.ssa Elda Cicala
 
L’Albania è uno dei Paesi del continente europeo in crescita con una buona stabilità macroeconomica e con un PIL al 2,8%, destinato a crescere nel 2017 fino al 3,7% secondo il World Economic Outlook (WEO).
Nel Paese, dove c’è una buona presenza di imprese italiane, convivono pacificamente tre diverse religioni. La maggioranza della popolazione è composta da musulmani (56,7%) per lo più sunniti, quindi vengono gli ortodossi (6-7% compresi i greco-ortodossi e la Chiesa ortodossa albanese) e, infine, i cattolici romani (10,3%). Fondamentale è stata l’opera di conversione esercitata dalla Chiesa Cattolica e dai missionari, che hanno subito anche martiri e persecuzioni durante gli anni del regime. Attualmente la presenza della Chiesa è visibile anche attraverso l’opera della Caritas, rivolta soprattutto a coloro che rappresentano il lato più debole e fragile della società, gli emarginati, gli anziani, i minori, i disabili
Monsignor George Frendo è stato nominato Arcivescovo di Tirana da Papa Francesco nel 2016 con una cerimonia svoltasi nella Cattedrale di S.Paolo a Tirana.Già Vescovo di Tirana, Monsignor Frendo, maltese di origine, è stato anche missionario in Albania. Conoscitore profondo della società albanese, egli esercita un’importante opera di evangelizzazione attraverso il diretto contatto con la popolazione locale, rivolgendo la massima attenzione verso i poveri e i sofferenti.
All’interno della Chiesa Cattolica Albanese, perseguendo gli stessi valori umani e cristiani, è nata la Fondazione “Drita en Shen Marise” Mater Lucis con sede a Tirana, il cui fondatore è il dott. Nicola Troisi, presidente in Italia dell’Università Popolare di Caserta con sede a Caserta e a Sarno (SA). In Albania il dottor Troisi, che svolge opera all’interno della Chiesa, sta ultimando la ristrutturazione del fabbricato che ospiterà la Fondazione e l’opera sociale ad essa collegata. Gli scopi della Fondazione sono: l’Istruzione dei bambini nelle zone più disagiate dell’Albania, l’Evangelizzazione,diffondendo il messaggio del Vangelo in luoghi mai raggiunti, la Salute, aiutando e assistendo molti bambini e le famiglie.  

Intervista della giornalista dr.ssa Elda Cicala presso la sede dell’Arcivescovado a Tirana per intercessione del Presidente della Fondazione.

Klicca sul link

https://youtu.be/xRU5YacM6cM